DESIGNED BY JOOMLATD

Eventi & Stage

 GLI IMPERDIBILI STAGE ed EVENTI DI MEDITERRANEA

2019-2020

 

 

Domenica 24 Novembre ore 14,30-16,00 e 16,00-18,00
Laboratorio di BALLO SUL TAMBURO (Tammurriata) con Maria Piscopo
Danza, voce, tamburo: il legame emotivo con la madre terra.
Laboratorio intensivo di  ballo e viaggio antropologico intorno ai vari stili di ballo n'gopp'o tammurro (tammurriata campana).
Prenotazioni entro il 13 novembre  
In questo incontro:
- ore 14,30-16,00 la Tammurriata dell' Agro-Nocerino Sarnese
- ore 16,00-18,00 Tammurriata Avvocata
con possibilità di partecipare ad uno o entrambi
 

 

 

"DANZA VOCE E TAMBURO:  IL LEGAME EMOTIVO CON LA MADRE TERRA"
Laboratorio intensivo di ballo e viaggio antropologico-musicale intorno agli stili e ai riti del ballo n'gopp'o tammurro (tammurriate campane). Con Maria Piscopo

Riprendono i laboratori con la straordinaria Maria Piscopo e gli appassionanti percorsi tematici  su forme, significati, aspetti rituali e simbolici del ballo sul tamburo; bellissimi momenti di socializzazione e condivisione che permettono ai partecipanti di fare esperienza della danza, trovando nuove possibilità espressive.

In questoincontro:  Tammurriata dell'AGRO-NOCERINO SARNESE. Alle pendici del Vesuvio per conoscere le magiche movenze del ballo di Cibele.  La danza che da secoli accompagna le feste tradizionali campane in onore della Magna Mater.

 

MARIA PISCOPO
Laureata in Saperi e tecniche del linguaggio teatrale e in Storia delle tradizioni popolari con tesi specialistica sulle varie forme di Tammurriata campana è specializzata in Teatro nel Sociale e Drammaterapia presso l'Università La Sapienza di Roma.
Ha fatto parte del gruppo di musica tradizionale A PARANZA r' O LIONE di Scafati e attualmente collabora con diverse formazioni musicali che si occupano di musica tradizionale Campana e del Centro Sud Italia in qualità di cantante, suonatrice di tamburi a cornice e danzatrice.
Da alcuni anni ha fondato e dirige il PROGETTO SANACORE che reinventa un nuovo linguaggio della tradizione attraverso la collaborazione dei più talentuosi esponenti della musica popolare Campana dell'ultima generazione.

 

 



 

13-14-15 DICEMBRE
¡CANTA QUE TE BAILO!
Formación Baile Flamenco con Irene “La Sentío”
Una opportunità unica a Milano! Una formazione di baile Flamenco  condotta da Irene “La Sentío”
con la collaborazione del cantaor sevillano Vicente Gelo.
LE DATE
OTTOBRE: 25/26/27
DICEMBRE: 13/14/15
GENNAIO: 10/11/12
MARZO:20/21/22
MAGGIO: 22/23/24
Orari
Venerdì ore 19,45-22,45 principianti con basi
Sabato  ore 15-18: avanzato (solo sabato 14 dicembre ore 16-19)
Domenica   ore 15-18 intermedio
 
 

IRENE LA SENTíO
Un grande talento, una giovane bailaora che ha saputo affermarsi grazie alla tenacia, alla forza e capacità naturale di trasmettere emozioni, riuscendo a conquistare il nome artistico di “La Sentío” assegnatole dalla Farruca. Un percorso professionale che la vede ormai da molti anni impegnata in spettacoli e progetti di rilievo internazionale.
http://irenelasentio.com/it/

  Formación Baile Flamenco Una opportunità unica a Milano! Una formazione completa di baile Flamenco condotta da Irene “La Sentío” con la collaborazione del cantaor sevillano Vicente Gelo. Da ottobre a maggio, cinque appuntamenti per una proposta didattica con insegnanti di profonda conoscenza ed esperienza: Irene “La Sentío” artista riconosciuta, dal percorso professionale vivo e attivo. Bailaora abituale nei migliori tablaos di Sevilla, Barcellona, Madrid e Granada, fa parte di spettacoli di grande visibilità in Andalucía e nei principali festival di Flamenco mondiali.

Vicente Gelo, giovane ed eccellente cantaor, che conosce bene i segreti dei palcoscenici e dei tablaos e sa coinvolgere con la profondità del suo cante anche il pubblico più esigente.

Realizzeremo delle classi come terreno d'incontro della teoria e della pratica, per comprendere, analizzare e realizzare un baile; si lavorerà sull’analisi della struttura e composizione degli elementi imprescindibili di ciascuno stile, utilizzando il linguaggio del tablao, cioè della conoscenza dei codici utilizzati tra baile, cante e chitarra, per mettere in pratica ciò che si è appreso.
La formazione è rivolta ai principianti appena avvincinatisi agli elementi fondamentali di quest’arte, agli intermedi che già posseggono tecnica, compás e coordinazione, agli avanzati e fino a chi ha come obbiettivo dedicarsi al baile flamenco professionalmente.
Per ciascun livello: tre ore di studio in giorni diversi.

La prima ora sarà dedicata al cante: analisi di diversi stili di letras dal punto di vista strutturale, musicale e ritmico.
La seconda ora alla tecnica e al montaggio coreografico sul palo del livello corrispondente
La terza ora alla pratica e, per il solo corso avanzato, all’esperienza ‘tablao’ (al quale potranno assistere ed eventualmente partecipare anche gli allievi degli altri livelli)

 

 

 
 

 

Domenica 19 Gennaio  dalle ore 15
Seminario di TAMBURI A CORNICE con Luca Rossi
Un grande maestro e artista, Luca Rossi, per un appuntamento ricco di spunti di studio dei tamburi a cornice, tammorra e tamburello, rivolto sia a chi vuole iniziare a suonare o ha iniziato da poco sia ad appassionati ed aspiranti professionisti.
ore 15,00-16,30 (primo livello)
ore 17,00-18,30 (secondo livello)
Alcuni tamburi verranno messi a disposizione dei partecipanti che ne fossero sprovvisti (segnalare quando ci si iscrive).
A Seguire concerto di Luca Rossi: TAMMORRA SOLO TOUR
Prenotazioni entro il 9 gennaio

 

 

   

SEMINARIO DI TAMBURI A CORNICE con LUCA ROSSI

Grande maestro e artista,  Luca Rossi torna a Milano per un unico prezioso seminario di tamburi a cornice (Tammorra. Tamburello, Tammorra Muta) rivolto sia a chi vuole iniziare a suonare o ha iniziato da poco sia ad appassionati ed aspiranti professionisti. A seguire concerto.

PRIMO LIVELLO ore 15,00-16,30
- Tammorra e Tamburello:
tecnica base per suonare la tammorra e il tamburello.
Esercitazione pratica dei ritmi principali.

SECONDO LIVELLO ore 17,00-18,30
- Tammorra e tamburello:
Applicazioni e innovazioni stilistiche. Accompagnare il canto. Dimostrazione e consigli per la pratica
-TAMMORRA MUTA: colpi base, ritmi e accompagnamento, possibili combinazioni per assolo
 
Domenica 23 Febbraio  dalle ore 15
Laboratorio di PIZZICA  con Andrea De Siena
Mediterranea è lieta di ospitare ANDREA DE SIENA (Scuola di Pizzica di San Vito) per un imperdibile stage di PIZZICA
Questo appuntamento è rivolto sia a principianti che ad esperti
con due laboratori distinti che prendono in considerazione le diverse esperienze dei partecipanti. Il filo conduttore che unisce i due laboratori consente di partecipare anche a tutte e due le proposte.
ore 15-17 Laboratorio Base
ore 17,30-19,30 Laboratorio Avanzato
Si raccomanda tempestività nelle iscrizioni, dato l'alto numero di richieste.
 

Mediterranea è lieta di ospitare ANDREA DE SIENA (Scuola di Pizzica di San Vito) per un imperdibile stage di PIZZICA, domenica 23 febbraio 2020
Questo appuntamento è rivolto sia a principianti che ad esperti


LABORATORIO BASE
Il laboratorio prevede un’introduzione al ballo della pizzica attraverso l’ascolto della musica, la ricerca di uno stato corporeo proprio della tarantella.
Studieremo i passi e il movimento delle braccia cercando di ricreare le condizioni che si ritrovano nella danza di coppia, così da essere pronti all’improvvisazione senza perdersi nella fluidità del movimento. Il punto di arrivo è rappresentato dalla capacità di improvvisare una danza avendo a disposizione pochi ed efficaci strumenti che vanno al di là dell’esecuzione dei passi stessi, ma sono in relazione con il modo di metterli insieme.
Questo incontro è pensato per chi vuole approcciarsi a queste danza o a chi le ha da poco incontrate.

LABORATORIO AVANZATO
Il laboratorio prevede uno studio sperimentale sugli elementi principali della pizzica pizzica: il movimento delle braccia, le variazioni dei passi semplici, l’analisi ritmica e musicale.
Punto di arrivo sarà la ricerca di una consapevolezza ritmica che pervade tutto il corpo (non solo i piedi attraverso i passi) e che farà esprimere il danzatore e la danzatrice in maniera più completa e quindi libera. Il corpo ha una memoria dei movimenti e un impulso ritmico ad essi legato e sarà nostro compito sviluppare dei movimenti che si accordano che le musiche tradizionali che verranno selezionate.
Questo laboratorio è pensato come un approfondimento sul tema della danza tradizionale ed è quindi rivolto a chi ha una discreta conoscenza della danza in generale (tradizionale e/o accademica).


 

   

 

Domenica 15 marzo 2020 ore 15,00-188,00
TARANTA ATELIER con Maristella Martella
Laboratorio di teatro danza
dedicato allo studio e alla composizione coreografica dei passi della Pizzica e delle Tarantelle del Sud Italia

iscrizioni entro il 23 febbraio

 

 

 

 

  TARANTA ATELIER La danza tradizionale ci ricorda chi eravamo. La ricerca sulla meraviglia e la straordinaria follia delle danze di tradizione popolare è un viaggio al centro della terra, al centro della nostra anima. Per interpretare la furia e la sensualità di queste antiche danze, occorre fare opera di trasposizione, trasfigurazione e rielaborazione dei codici tradizionali, evocando il rito dal punto di vista carnale, con il linguaggio più vicino al corpo: quello della danza.

Danzatrice e coreografa di Nuova Danza Popolare, Maristella Martella fonda nel 2001 con E. Bennato una delle prime scuole di tarantella in Italia. Coreografa della Compagnia Tarantarte, danzatrice solista e coreografa di più edizioni del Festival La Notte della Taranta, tiene stabilmente Atelier di danza teatrale in numerose scuole professionali di danza in Italia e all'estero.
Il punto di partenza della ricerca di Maristella Martella è l'origine rituale e terapeutico della tarantella italiana, della trance e del tarantismo.
"Maristella va oltre. Oltre la tradizione, il rituale, l’accademico. Crea, sogna e incrocia passato e presente, classico e contemporaneo, elementi popolari del sud Italia con elementi del mondo mediterraneo, studia e accoglie nel suo orizzonte il tarantismo e il mistero della trance, comunicando e trasmettendo la forza ed energia dell’elemento femminile che ha spazio e ruolo in tutte le culture” E.Ippolito

 

 

 




info, prenotazioni e iscrizioni con mail a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

 
 

Se desideri altre o più dettagliate  informazioni  non esitare a metterti in  contatto con noi!

 

 

 

Mediterranea Danza e Arti
Viale Monza 16 Milano
tel.: 351 883 1871
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
TOP