DESIGNED BY JOOMLATD

Home

 

Benvenut@ a Mediterranea!

Inizia una stagione ricca di nuove bellissime proposte: siamo pronti ad accoglierti e ti invitiamo a conoscere i corsi di danza di quest'anno.

Flamenco, Danza Egiziana, Lindy Hop, Pizzica e danze del Sud Italia, Sevillanas, Stretching, Danza Contemporanea e molte altre novità!

 

 

 

 

Una bella occasione per venire a conoscerci!

 

* * *

DOMENICA 8 OTTOBRE ore 15-18

STAGE di PIZZICA DI SAN VITO con ANDREA DE SIENA

(ultimi posti disponibili)
 

 

 

 

 

 

gli straordinari appuntamenti di LUGLIO per chi non vuole smettere di danzare!

 

 

 

 

* * *

 

 

Ottobre – Novembre – Dicembre, è tempo di Stage e Seminari,  i prossimi sono imperdibili!

 

Sabato 29 ottobre  dalle ore 15
‘SONU A BALLU’  
Per tutti gli appassionati della tarantella e della tradizione musicale calabrese.
Laboratori di: - Danza - tamburello – musica – organetto.
con Mico Corapi, Gianpiero Nitti, Vittoria Agliozzo
Ore 15-16 LABORATORIO DI ORGANETTO con Gianpiero Nitti
Ore 16-17 LABORATORIO DI MUSICA E STRUMENTI TRADIZIONALI con Mico Corapi e Gianpiero Nitti
Ore 17-18 LABORATORIO DI TAMBURELLO con Mico Corapi
Ore 18-20 LABORATORIO DI DANZA con Mico Corapi e Vittoria Agliozzo
(per i laboratori di strumento minimo 5 iscritti)
Prenotazioni entro il 23 ottobre

 

Venerdì 28 ottobre dalle ore 19
A COMPáS, laboratorio intensivo di Flamenco a cadenza mensile
con Rossella Cicero e Cristiano Costanzo
tecnica con Rossella Cicero: ore 19-20
compás y palmas ore 20-21 con Cristiano Costanzo
Iscrizioni entro il 24 ottobre
 

 

Domenica 13 Novembre ore 17-19
SHIM SHAM con Paola Bruno
Per appassionati ed estimatori del  Lindy Hop e delle danze swing, ecco lo SHIM SHAM SHIMMY che si balla in tutti gli eventi Swing e Lindy.
Uno stage per conoscere questo ballo di gruppo eseguito in linea, che riporta alle radici del ballo swing. Non occorre essere in coppia.
Iscrizioni entro l’8 novembre                                                         

 

Domenica 20 Novembre ore 15-18
Laboratorio di BALLO SUL TAMBURO (Tammurriata) con Maria Piscopo
Danza, voce, tamburo: il legame emotivo con la madre terra.
Laboratorio intensivo di  ballo e viaggio antropologico intorno ai vari stili di ballo n'gopp'o tammurro (tammurriata campana).
Prenotazioni entro il 13 novembre  

 

Sabato 3 Dicembre  dalle ore 15,30
Seminario sui TAMBURI A CORNICE con Luca Rossi
Un grande maestro e artista, Luca Rossi, per un appuntamento ricco di nuovi spunti di studio sui tamburi a cornice, tammorra e tamburello, rivolto sia a chi vuole iniziare a suonare o ha iniziato da poco sia ad appassionati ed aspiranti professionisti.
ore 15,30-17,00 (primo livello)
ore 17,30-19,00 (secondo livello)
Alcuni tamburi verranno messi a disposizione dei partecipanti che ne fossero sprovvisti (segnalare quando ci si iscrive).
Prenotazioni entro il 27 novembre

 

Da giovedì 20 ottobre a giovedì 19 gennaio ore 21-22
SEVILLANAS con Rossella Cicero
Dieci incontri ogni giovedì per ripassare e praticare le Sevillanas, un ballo appartenente alla tradizione popolare che si balla in tutta l’Andalusia nelle occasioni di festa.

 

Per tutte le attività è richiesta la prenotazione con mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se desideri altre o più dettagliate  informazioni  non esitare a metterti in  contatto con noi. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

gli straordinari appuntamenti di LUGLIO per chi non vuole smettere di danzare!

 

Workshop di danza KALBELIYA

con Shanti Sapera ‘Anita’

lunedì 4 luglio ore 19.30-22

Opportunità unica di conoscere uno stile di danza dichiarato dall’UNESCO patrimonio culturale dell’umanità con una delle migliori danzatrici della comunità Kalbeliya di Pushkar (Rajasthan).

 

Performance di danza KALBELIYA con Shanti Sapera ‘Anita’

sabato 2 luglio ore 20.30

posti limitati, obbligo di prenotazione.

 

LINDY HOP

Martedì 5 -Giovedì 7 - Martedì 12 - Giovedì 14 Luglio

4 appuntamenti per 2 diversi livelli, nel fresco delle nostre sale                                      

ore 20-21 PRIMI PASSI - per affacciarsi al mondo del Lindy Hop                               

ore 21-22 APPROFONDIMENTI – dedicato a chi ha già studiato le basi                        

gli insegnanti sono Paola Bruno e Filippo Bertolini team nonsolocharleston

Consigliamo l’iscrizione in coppia, entro il 21 giugno.

 

FLAMENCO

con Rossella Cicero

chitarra e cante Cristiano Costanzo

A COMPáS… y con Arte

por Rumbas y Tangos: mercoledì 13 e giovedì 14 luglio ore 20.15-22                                                                                                                  

Bailes y Cantes festeros per eccellenza, la Rumba e il Tango Flamenco sono sempre presenti nelle feste, eventi musicali, matrimoni, sale Rociere. Il baile si riconosce per la grande armonia che coinvolge tutto il corpo, esaltando i movimenti delle spalle e dei fianchi e si interpreta in modo vivace, sensuale e scherzoso, prestandosi bene all’improvvisazione. E’ nell’aspetto della “Juerga” che rivolgeremo l’attenzione: musicalità, semplicità, vivacità e aggregazione per tirar fuori la ‘flamencura’ che ciascuno possiede e per imparare come è facile ballare quando fatto con la conoscenza e con il cuore.

Rivolto a chi vuole acquisire maggiore padronanza della tecnica, anche basica, del compás e dei codici di comunicazione per ballare con libertà fiducia.                                                                                                                                                     

 

Flamenco per la prima volta: mercoledì 13 e giovedì 14 luglio ore 19-20.15

 

SEVILLANAS

martedì 5 e 12 luglio ore 21-22.15

RIPASSO e PERFEZIONAMENTO, per chi le sa tutte o quasi…

 

PIZZICA-PIZZICA

con Valentina Panera

mercoledì 6 e mercoledì 13 luglio

E’ la danza dei momenti di festa, in origine rituali e familiari, tradizionali del Salento. Fa parte dell’ampia famiglia delle Tarantelle meridionali.

Lo stage è rivolto a tutti: a chi si avvicina per la prima volta e a chi già balla e vuole approfondire aspetti pratici e teorici della pizzica-pizzica.

avvicinamento: ore 20-21

approfondimenti: ore 21-22

 

Stage di Danza EGIZIANA CONTEMPORANEA

con musica dal vivo

Lunedì 11 Luglio ore 19,30-22

con Rossella Cicero

e Antonio Pumpo al liuto

Una opportunità per esplorare la danza egiziana contemporanea attraverso l’estetica dello stile classico tradizionale, con musica dal vivo. Un dialogo consapevole e creativo in cui l’eredità della tradizione viene modellata in linguaggio contemporaneo. Il lavoro verrà focalizzato sul brano di musica egiziana “Ana fi intizarak’ reso celebre da Oum Kalthoum, la più famosa cantante araba di tutti i tempi, e sul suono del liuto arabo che ricama paesaggi sonori emotivi con le sue note intense e cristalline.

Lo stage è rivolto e adatto a tutti.

 

Seminario di DANZACREATIVA METODO FUX

Mercoledì 6 luglio ore 19.30-21.30

con Monica Porrini

Il Metodo di Danzacreativa/Danzaterapia Fux utilizza le regole della danza per offrire alla persona un'occasione di cambiamento attraverso l'espressione e l'espressività. Corpo, spazio, musica, immagini e oggetti stimolo, relazione con sé e con gli altri sono i parametri, le regole che caratterizzano la danza. E nella Danzacreativa metodo Fux, sono esattamente questi stessi parametri a essere impiegati, da un lato, come strumenti di lavoro e, dall'altro, come confini all'interno dei quali poter provare a costruire creativamente. Una suggestiva possibilità di positiva ricerca del benessere e di evoluzione personale.

 

 

Le lezioni si svolgeranno in sale climatizzate.

Ci si prenota con anticipo (almeno 10 giorni) inviando una mail a medidanza@inwind.t

 

 

lunedì 4 luglio ore 19,30-22

Workshop di Danza KALBELIYA con Shanti Sapera ‘Anita’

L’opportunità di conoscere uno stile di danza dichiarato dall’UNESCO patrimonio culturale dell’umanità conuna delle migliori danzatrici della comunità Kalbeliya di Pushkar (Rajasthan)

 

 

 

 

LINDY HOP on JULY!

Primi passi e Approfondimenti

5-7-12-14 Luglio

APRILE e MAGGIO

 

 


 

 

 

Domenica 21 Febbraio 2016 ore 15.00-18.00
TARANTA ATELIER
 con Maristella Martella
Laboratorio di Danza teatrale sugli aspetti simbolici, iconografici, letterari e rituali del Tarantismo e della Pizzica salentina
 
Taranta Atelier è dedicato allo studio e alla composizione coreografica dei passi delle differenti forme di Tarantella. E' un laboratorio di danza teatrale che ricerca gli aspetti simbolici, iconografici, letterari e rituali della Tarantella italiana.
 
Come tutte le arti la danza trasmette e rispecchia i gusti, lo spirito, i conflitti e le speranze del proprio tempo. Da sempre accompagna la celebrazione degli eventi importanti della vita di una comunità: nascite, matrimoni, eventi naturali. La danza come forma artistica ed espressione collettiva e popolare tramanda valori culturali e sociali.
La danza popolare è una danza aperta a tutti, agli uomini e alle donne, ai danzatori esperti e ai neofiti, agli anziani e ai bambini.
Se non si ha avuto la fortuna di far parte di una comunità tradizionale, di danzare in ambienti familiari e conoscere i codici culturali della comunità di appartenza, e' necessario studiare e approfondire non solo gli aspetti cinetici della danza scelta ma l'inesauribile serbatoio di esperienze e conoscenze della tradizione di un popolo che la rappresenta.

PROGRAMMA
-Presentazione del percorso formativo e artistico dell'insegnante e del metodo didattico
-Riscaldamento e preparazione del gruppo dei danzatori
-Esplorazione degli elementi base della danza: spazio, dinamica, relazione
-Introduzione alle varianti geografiche e stilistiche delle danze popolari del sud Italia: Tammurriata dell’Agro-Nocerino Sarnese, Tarantella del Gargano, Tarantella calabrese (stile reggitano)
-Pizzica Pizzica: passi base, stile e postura. La ronda e le sue dinamiche. Improvvisazione guidata.
-Preparazione della performance finale: La danza del Labirinto
 
MARISTELLA MARTELLA - insegnante danzatrice coreografa - danzatrice solista del Festival La Notte della Taranta 2010-2011-2012-2013. Coordinamento coreografico nelle edizioni 2011-2012-2013 dirette da Ludovico Einaudi, Goran Bregovic, Giovanni Sollima.
A partire dal 2001 entra nel vivo del movimento culturale e artistico che investe il mondo della Pizzica e della Tarantella italiana fondando con Eugenio Bennato a Bologna la Scuola Taranta Power, la prima scuola in Italia completamente dedicata allo studio delle danze popolari del centro sud Italia. Nel 2009 fonda in Salento Tarantarte, centro di produzione e formazione danze del Mediterraneo.
Elabora negli anni un personale metodo didattico, uno stile che la caratterizza sia nell’insegnamento che nell’interpretazione della danza Pizzica salentina e si specializza nello studio coreografico dei passi delle diverse tarantelle. Compie una rilettura della coreutica della pizzica-pizzica incontrando ed integrando linguaggi coreutici di altre culture. Approfondisce una ricerca teatrale ed espressiva sul Tarantismo salentino e sulle danze tradizionali del Mediterraneo, attraverso le numerose residenze in Maghreb, partecipando ai riti familiari di danza e musica.
Collabora con musicisti, danzatori e coreografi di diversa formazione e provenienza con cui crea i primi lavori coreografici e teatrali. Esporta la cultura coreutica e musicale salentina e in generale del centro sud Italia partecipando ai festival di musica e danza etnica internazionale in Francia, Marocco, Spagna, Inghilterra, Tunisia, Egitto, Grecia, Albania, Etiopia, Brasile. Dal 2003 attraverso i progetti di scambio internazionale tra i paesi euro mediterranei, organizza residenze artistiche e didattiche in Tunisia, Marocco, Francia, Italia, facendo partecipare i giovani allievi, i danzatori e i musicisti della scuola ai grandi festival del Mediterraneo.
 
 
A COMPáSLaboratori intensivi di Flamenco
venerdì 11 Marzo 2016
tecnica intermedio1 ore 19-20 con Rossella Cicero
compás y palmas ore 20-21 con Cristiano Costanzo 
tecnica intermedio2 ore 21-22 con Rossella Cicero
Lezioni intensive a cadenza mensile con esercizi volti a sviluppare tecnica e percezione del compás per ampliare le conoscenze delle differenti strutture del Flamenco e costruire una accurata memoria sensoriale.

 

 
 
 
 
Sabato 7 Maggio
Seminario sui TAMBURI a CORNICE 
con Luca Rossi
 

Un grande maestro e artista, Luca Rossi, per un prezioso appuntamento ricco di nuovi spunti di studio sui tamburi a cornice, tammorra e tamburello, rivolto sia a chi vuole iniziare a suonare o ha iniziato da poco sia ad appassionati ed aspiranti professionisti. Tra gli argomenti novità del programma anche l'approccio alla 'Tammorra Muta'. Luca Rossi rilascerà a tutti i partecipanti il suo metodo per Tammorra in formato pdf. (Iscrizioni entro il 28 aprile)

Luca Rossi un giovane e grande percussionista italiano considerato tra i migliori autori e interpreti del teatro popolare e della musica folk campana, specializzato nelle tecniche e negli stili dei tamburi a cornice appartenenti all’area del Mediterraneo. Moltissime le collaborazioni, le partecipazioni e le registrazioni con grandi nomi della musica popolare italiana e della musica etnica internazionale: tra i tanti, Teresa de Sio, Marcello Colasurdo, Enzo Avitabile, Orchestra Popolare Campana, Eugenio Bennato, Tullio De Piscopo, Benham Samani, Tambours du Mediterraneè. Ha partecipato a numerosi festival di musica etnica nazionali e internazionali ricevendo premi e riconoscimenti per il suo lavoro.
 
Orari e livelli:
ore 15.30-17.00 (base)
ore 17.30-19.00 (esperti)
 
 
Domenica 13 Marzo 2016 ore 15.30-17.30
"Sonu a ballu"
Laboratorio di TARANTELLA CALABRESE
 con Mico Corapi
 
 
STAGE DI TARANTELLA CALABRESE, stili:
-Valle del Sant’Agata
-Area Jonica
Il laboratorio si propone di trasmettere gli aspetti che riguardano il tradizionale “Sonu a ballu”, in particolare di due stili: il primo e più noto è lo stile della Valle del Sant’Agata, il secondo proviene dall’Area Jonica più settentrionale della provincia di Reggio Calabria. I due modi hanno alcuni punti in comune e diverse differenze; obiettivo dello stage sarà quello di mettere in evidenza passi e gestualità nell’aspetto più significativo, sociale e rituale, de “U sonu”.
 
Attraverso la suggestione della musica dal vivo, attraverso il racconto e le movenze del corpo, la Rota si compie e necessita della partecipazione corale di chi suona, di chi danza e di chi guarda. Dunque il seminario non esaurisce il suo intento nell'acquisizione di pochi passi, ma nell'introduzione al mondo del “Sonu a ballo”.

Con Mico Corapi e l'assistenza di Vittoria Agliozzo
Mico Corapi nasce in una famiglia fortemente legata alla cultura tradizionale della jonica catanzarese e reggina. In particolare il nonno – suonatore di chitarra battente e organetto – e lo zio – suonatore di chitarra e cantore – accompagnano la sua formazione. Negli ultimi anni ha approfondito la conoscenza del mondo ritmico, coreutico e musicale del territorio che va dall’Aspromonte alle Serre calabresi.
 
 
 

 
Sabato 28 Novembre 2015 ore 16.00-19.00
TAMMURRIATA dell'Avvocata e dell'Agro Nocerino-Sarnese
lezione di studio, comparazione, approfondimento
con Maria Piscopo e Raffaella Rufo
 
 

In Campania trova posto una religiosità colorata in cui sacro e profano si fondono dando vita ad una danza unica nel suo genere: la tammurriata.

In quest'occasione vi proponiamo un laboratorio in cui due danze campane si incontreranno e insieme a Maria Piscopo e Raffaella Rufo andremo a fare uno studio di comparazione tra le due forme di ballo:
la TAMMURRIATA DELLA MADONNA AVVOCATA le caratteristiche di questa danza di lotta e d'amore, l'unica che viene suonata a più tammorre contemporaneamente. L'incedere furioso dei tamburi sembra un vero e proprio richiamo guerresco ed è certamente connesso a tale ritmo, il significato di lotta proprio di questa danza.
TAMMURRIATA DELL'AGRO NOCERINO-SARNESE: andremo,poi, alle pendici del Vesuvio per assaporare e conoscere le magiche movenze del ballo di Cibele: la tammurriata dell'agro-nocerino sarnese. La danza che da secoli accompagna le feste tradizionali campane in onore della Magna Mater......

Il corso si prefigge degli obiettivi specifici in relazione al singolo ed al gruppo: educare al movimento in relazione ai ritmi; curare lo sviluppo del senso ritmico; promuovere stili cooperativi (facilitati dalla caratteristica "corale" della danza tradizionale).

Attività:
• Ascolto e studio del ballo popolare;
• lavoro antropologico e di contestualizzazione della danza nel suo ambiente naturale di esecuzione, ossia, le feste tradizionali in onore delle Sante e delle Madonne;
• esercizi corporei di ritmo e movimento;
• esecuzione della danza prima per imitazione e poi per interiorizzazione;
• conoscenza del territorio in questione

Il laboratorio, privo di stereo, computer e mezzi tecnologicamente "avanzati" sarà accompagnato esclusivamente dalla musica dal vivo.
Sarà tenuto da:
MARIA PISCOPO, Laureata in saperi e tecniche del linguaggio teatrale, con tesi specialistica in storia delle tradizioni popolari sulle varie forme di tammurriate campane. Danzatrice e insegnante di danze tradizionali del Centro Sud-Italia; specializzata nello studio e nell'approfondimento di balli tradizionali campani. Tiene corsi di danze tradizionali in tutta Itali e all'estero. Ha fatto parte, per tanti anni, del gruppo di musica tradizionale 'A Paranza r’o Lione di Scafati; attualmente collabora con diverse formazioni musicali, in qualità di cantante, suonatrice di tamburi a cornice e ballerina;
e RAFFAELLA RUFO, abile e giovane organettista nonché suonatrice di fisarmonica, flauto traverso e tamburi a cornice ha fondato il progetto “Sanacore”, che si occupa di ricerca e promozione di musiche e sonorità campane.

 

 
 
 
A COMPáSLaboratori intensivi di Flamenco
venerdì 9 ottobre
venerdì 6 novembre
venerdì 11 dicembre
tecnica ore 19-20 con Rossella Cicero
compás y palmas ore 20-21 con Cristiano Costanzo 
Lezioni intensive a cadenza mensile con esercizi volti a sviluppare tecnica e percezione del compás per ampliare le conoscenze delle differenti strutture del Flamenco e costruire una accurata memoria sensoriale.

 

 
 
 
 
Domenica 19 Aprile 
Seminario sui tamburi a cornice del Sud Italia
con Luca Rossi
 
Luca Rossi un giovane e grande percussionista italiano considerato tra i migliori autori e interpreti del teatro popolare e della musica folk campana, specializzato nelle tecniche e negli stili dei tamburi a cornice appartenenti all’area del Mediterraneo. Moltissime le collaborazioni, le partecipazioni e le registrazioni con grandi nomi della musica popolare italiana e della musica etnica internazionale: tra i tanti, Teresa de Sio, Marcello Colasurdo, Enzo Avitabile, Orchestra Popolare Campana, Eugenio Bennato, Benham Samani, Tambours du Mediterraneè. Ha partecipato a numerosi festival di musica etnica nazionali e internazionali ricevendo premi e riconoscimenti per il suo lavoro.
Orari e livelli:
ore 18.30-20 (base)
ore 20-21.30 (esperti) 
                                                                                                                                         
Programma dello stage:
-Tecnica base per suonare tammorra e tamburello
- I principali ritmi e stili della tradizione musicale campana e pugliese
- Gli abbellimenti e i ritmi per accompagnare la danza
- Applicazioni e innovazioni stilistiche per i più avanzati
- Introduzione ai tamburi a cornice del Mediterraneo
- Appunti di viaggio sulle tradizioni musicali del Sud Italia
 
 
Domenica 11 Ottobre 2015 ore 19.00-21.00
"Sonu a ballu"
Laboratorio di TARANTELLA CALABRESE
 con Mico Corapi
 
 
 
La rota ( il cerchio ) è momento di condivisione, è specchio della società, è rito che si ripete e si rinnova.
Il laboratorio si propone di far conoscere e approfondire gli aspetti che riguardano il tradizionale “Sonu a ballu”, in particolare di due stli - Valle del Sant’Agata e Area Jonica.
Attraverso la suggestione della musica dal vivo, attraverso il racconto e le movenze del corpo, la Rota si compie e necessita della partecipazione corale di chi suona, di chi danza e di chi guarda. Dunque il seminario non esaurisce il suo intento nell'acquisizione di pochi passi, ma nell'introduzione al mondo del “Sonu a ballo”.

Con Mico Corapi e l'assistenza di Vittoria Agliozzo
Mico Corapi nasce in una famiglia fortemente legata alla cultura tradizionale della jonica catanzarese e reggina. In particolare il nonno – suonatore di chitarra battente e organetto – e lo zio – suonatore di chitarra e cantore – accompagnano la sua formazione. Negli ultimi anni ha approfondito la conoscenza del mondo ritmico, coreutico e musicale del territorio che va dall’Aspromonte alle Serre calabresi, inoltre ha anche aperto la sua formazione allo studio del flamenco.
 
 
 
mercoledì 1 aprile ore 19.15-20.30
Cursillo di FLAMENCO e SEVILLANAS
dall’1 aprile al 27 maggio ogni mercoledì
con Rossella Cicero
Corso breve per chi vuole iniziare ad apprendere le basi del Flamenco ed imparare le Sevillanas, un ballo appartenente alla tradizione popolare, giocoso e sensuale, che si balla in tutta l’Andalusia nelle occasioni di festa; nelle ferias, fiestas e romerias ogni occasione è buona per ballarle e non di rado vengono ballate anche nelle discoteche e nei bar di tutta la Spanga perchè entusiasmano per il dinamismo, l’eleganza, la distensione e l’allegria che suscitano. Le Sevillanas si ballano tradizionalmente in coppia, anche se non necessariamente uomo e donna e sono composte da quattro brevissime danze ciascuna delle quali formata da tre parti; sono danze che vengono ballate da tutti e a tutte le età, anche al di fuori dei confini spagnoli.

 In ciascun incontro si inizierà con una buona base tecnica di Flamenco che permetterà di conoscere le caratteristiche del baile, il gioco ritmico dei piedi e il rapporto con la musica di quest’arte che incanta per la sua carica di energia espressiva.

La seconda parte delle lezioni è dedicata all’apprendimento delle Sevillanas: gli elementi ricorrenti paseillo, pasada, zapateado, braceo, il movimento delle mani, l’ascolto e la comprensione del compás (ritmo); l’apprendimento delle sequenze di passi e posizioni; le caratteristiche del ballo e la comunicazione e valorizzazione della espressività personale. La pratica della danza potrà prevede accompagnamento con musica e canto dal vivo. Non mancheranno gli approfondimenti culturali con riferimento all’Andalusia e al calendario delle feste tradizionali.

 

 



 
 
 
 

 

 
Sabato 21 Marzo  ore 16.30-19.30
TARANTA ATELIER
 con Maristella Martella
 
 
 
 Come tutte le arti la danza trasmette e rispecchia i gusti, lo spirito, i conflitti e le speranze del proprio tempo. Da sempre accompagna la celebrazione degli eventi importanti della vita di una comunità: nascite, matrimoni, eventi naturali. La danza come forma artistica ed espressione collettiva e popolare tramanda valori culturali e sociali.
La danza popolare è una danza aperta a tutti, agli uomini e alle donne, ai danzatori esperti e ai neofiti, agli anziani e ai bambini.
Se non si ha avuto la fortuna di far parte di una comunità tradizionale, di danzare in ambienti familiari e conoscere i codici culturali della comunità di appartenza, e' necessario studiare e approfondire non solo gli aspetti cinetici della danza scelta ma l'inesauribile serbatoio di esperienze e conoscenze della tradizione di un popolo che la rappresenta.
Taranta Atelier è dedicato allo studio e alla composizione coreografica dei passi delle differenti forme di Tarantella. E' un laboratorio di danza teatrale che ricerca gli aspetti simbolici, iconografici, letterari e rituali della Tarantella italiana.

PROGRAMMA
-Presentazione del percorso formativo e artistico dell'insegnante e del metodo didattico
-Riscaldamento e preparazione del gruppo dei danzatori
-Esplorazione degli elementi base della danza: spazio, dinamica, relazione
-Introduzione alle varianti geografiche e stilistiche delle danze popolari del sud Italia: Tammurriata dell’Agro-Nocerino Sarnese, Tarantella del Gargano, Tarantella calabrese (stile reggitano)
-Pizzica Pizzica: passi base, stile e postura. La ronda e le sue dinamiche. Improvvisazione guidata.
-Preparazione della performance finale: La danza del Labirinto

ISCRIZIONI ENTRO IL 16 MARZO.
 
MARISTELLA MARTELLA - insegnante danzatrice coreografa - danzatrice solista del Festival La Notte della Taranta 2010-2011-2012-2013. Coordinamento coreografico nelle edizioni 2011-2012-2013 dirette da Ludovico Einaudi, Goran Bregovic, Giovanni Sollima.
A partire dal 2001 entra nel vivo del movimento culturale e artistico che investe il mondo della Pizzica e della Tarantella italiana fondando con Eugenio Bennato a Bologna la Scuola Taranta Power, la prima scuola in Italia completamente dedicata allo studio delle danze popolari del centro sud Italia. Nel 2009 fonda in Salento Tarantarte, centro di produzione e formazione danze del Mediterraneo.
Elabora negli anni un personale metodo didattico, uno stile che la caratterizza sia nell’insegnamento che nell’interpretazione della danza Pizzica salentina e si specializza nello studio coreografico dei passi delle diverse tarantelle. Compie una rilettura della coreutica della pizzica-pizzica incontrando ed integrando linguaggi coreutici di altre culture. Approfondisce una ricerca teatrale ed espressiva sul Tarantismo salentino e sulle danze tradizionali del Mediterraneo, attraverso le numerose residenze in Maghreb, partecipando ai riti familiari di danza e musica.
Collabora con musicisti, danzatori e coreografi di diversa formazione e provenienza con cui crea i primi lavori coreografici e teatrali. Esporta la cultura coreutica e musicale salentina e in generale del centro sud Italia partecipando ai festival di musica e danza etnica internazionale in Francia, Marocco, Spagna, Inghilterra, Tunisia, Egitto, Grecia, Albania, Etiopia, Brasile. Dal 2003 attraverso i progetti di scambio internazionale tra i paesi euro mediterranei, organizza residenze artistiche e didattiche in Tunisia, Marocco, Francia, Italia, facendo partecipare i giovani allievi, i danzatori e i musicisti della scuola ai grandi festival del Mediterraneo.
 

 
 
 
 
 
domenica 1 febbraio ore 15.30-18.30
LO SPAZIO ILLUMINATO
percorso esperienzialedi ricerca sul movimento
 

con Rossella Cicero 

Ballare bene, in ogni danza, significa saper fare i ‘giusti’ movimenti. Come arrivare a rendere possibile e facile il ‘come fare’? Nell’incontro saranno proposti, in un percorso che si muove trasversalmente tra discipline artistiche e di consapevolezza corporea, esercizi e tecniche per facilitare il processo di percezione e consapevolezza, imparando a dirigere l’attenzione al movimento, valorizzando ed accrescendo abilità, potenzialità, espressività dell’esperienza della danza. Una breve composizione di intenzione ‘Mediterranea’ prenderà vita dalle esperienze maturate dall’incontro. Adatto a tutti, il laboratorio è applicabile ad ogni forma di danza.

 

 
 
domenica 15 febbraio ore 11.30-16.30
IL PERICOLO DELL’ANIMA
Viaggio attorno alla Tarantella
workshop di teatro danza
con Anna Dego
 

Le antiche ritualità sono la matrice della nostra società contemporanea. Nella tarantella, la danza del ragno, il morso della tarantola simboleggia le forze sotterranee che sono dentro di noi e che attraverso la danza e la musica possono trasformarsi in qualcosa di creativo e di vitale. Il lavoro proposto da Anna Dego offre un approccio originale perché raccoglie e riplasma le sueesperienze legate al teatro classico,   al teatro di ricerca, alla danza contemporanea e ai numerosi spettacoli nati da ricerche sulle tradizioni popolari del sud Italia e, dal 2002, al lavoro con l'ensemble musicale l'Arpeggiata.

Anna Dego crea in questo workshop un percorso insolito ed innovativo in cui i confini tra danza popolare, danza contemporanea, teatro e musica si assottigliano e dissolvono a favore di una matrice umana comune dove far confluire le possibilità espressive di ciascuno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

gli straordinari appuntamenti di LUGLIO per chi non vuole smettere di danzare!

 

Workshop di danza KALBELIYA
con Shanti Sapera ‘Anita’
lunedì 4 luglio ore 19.30-22
Opportunità unica di conoscere uno stile di danza dichiarato dall’UNESCO patrimonio culturale dell’umanità con una delle migliori danzatrici della comunità Kalbeliya di Pushkar (Rajasthan).
 
Performance di danza KALBELIYA con Shanti Sapera ‘Anita’
sabato 2 luglio ore 20.30
posti limitati, obbligo di prenotazione.
 
LINDY HOP
Martedì 5 -Giovedì 7 - Martedì 12 - Giovedì 14 Luglio
4 appuntamenti per 2 diversi livelli, nel fresco delle nostre sale                                      
ore 20-21 PRIMI PASSI - per affacciarsi al mondo del Lindy Hop                               
ore 21-22 APPROFONDIMENTI – dedicato a chi ha già studiato le basi                        
gli insegnanti sono Paola Bruno e Filippo Bertolini team nonsolocharleston
Consigliamo l’iscrizione in coppia, entro il 21 giugno.
 
FLAMENCO
con Rossella Cicero
chitarra e cante Cristiano Costanzo
A COMPáS… y con Arte
por Rumbas y Tangos: mercoledì 13 e giovedì 14 luglio ore 20.15-22                                                                                                                  
Bailes y Cantes festeros per eccellenza, la Rumba e il Tango Flamenco sono sempre presenti nelle feste, eventi musicali, matrimoni, sale Rociere. Il baile si riconosce per la grande armonia che coinvolge tutto il corpo, esaltando i movimenti delle spalle e dei fianchi e si interpreta in modo vivace, sensuale e scherzoso, prestandosi bene all’improvvisazione. E’ nell’aspetto della “Juerga” che rivolgeremo l’attenzione: musicalità, semplicità, vivacità e aggregazione per tirar fuori la ‘flamencura’ che ciascuno possiede e per imparare come è facile ballare quando fatto con la conoscenza e con il cuore.
Rivolto a chi vuole acquisire maggiore padronanza della tecnica, anche basica, del compás e dei codici di comunicazione per ballare con libertà fiducia.                                                                                                                                                     
 
Flamenco per la prima volta: mercoledì 13 e giovedì 14 luglio ore 19-20.15
 
SEVILLANAS
martedì 5 e 12 luglio ore 21-22.15
RIPASSO e PERFEZIONAMENTO, per chi le sa tutte o quasi…
 
PIZZICA-PIZZICA
con Valentina Panera
mercoledì 6 e mercoledì 13 luglio
E’ la danza dei momenti di festa, in origine rituali e familiari, tradizionali del Salento. Fa parte dell’ampia famiglia delle Tarantelle meridionali.
Lo stage è rivolto a tutti: a chi si avvicina per la prima volta e a chi già balla e vuole approfondire aspetti pratici e teorici della pizzica-pizzica.
avvicinamento: ore 20-21
approfondimenti: ore 21-22
 
Stage di Danza EGIZIANA CONTEMPORANEA
con musica dal vivo
Lunedì 11 Luglio ore 19,30-22
con Rossella Cicero
e Antonio Pumpo al liuto
Una opportunità per esplorare la danza egiziana contemporanea attraverso l’estetica dello stile classico tradizionale, con musica dal vivo. Un dialogo consapevole e creativo in cui l’eredità della tradizione viene modellata in linguaggio contemporaneo. Il lavoro verrà focalizzato sul brano di musica egiziana “Ana fi intizarak’ reso celebre da Oum Kalthoum, la più famosa cantante araba di tutti i tempi, e sul suono del liuto arabo che ricama paesaggi sonori emotivi con le sue note intense e cristalline.
Lo stage è rivolto e adatto a tutti.
 
Seminario di DANZACREATIVA METODO FUX
Mercoledì 6 luglio ore 19.30-21.30
con Monica Porrini
Il Metodo di Danzacreativa/Danzaterapia Fux utilizza le regole della danza per offrire alla persona un'occasione di cambiamento attraverso l'espressione e l'espressività. Corpo, spazio, musica, immagini e oggetti stimolo, relazione con sé e con gli altri sono i parametri, le regole che caratterizzano la danza. E nella Danzacreativa metodo Fux, sono esattamente questi stessi parametri a essere impiegati, da un lato, come strumenti di lavoro e, dall'altro, come confini all'interno dei quali poter provare a costruire creativamente. Una suggestiva possibilità di positiva ricerca del benessere e di evoluzione personale.

 

 

Le lezioni si svolgeranno in sale climatizzate.

Ci si prenota con anticipo (almeno 10 giorni) inviando una mail a medidanza@inwind.t

 

 

lunedì 4 luglio ore 19,30-22
Workshop di Danza KALBELIYA con Shanti Sapera ‘Anita’
L’opportunità di conoscere uno stile di danza dichiarato dall’UNESCO patrimonio culturale dell’umanità conuna delle migliori danzatrici della comunità Kalbeliya di Pushkar (Rajasthan)
 
 
 
 
LINDY HOP on JULY!
Primi passi e Approfondimenti
5-7-12-14 Luglio

APRILE e MAGGIO

 

 


 

 

 

 
 
A COMPáSLaboratori intensivi di Flamenco
venerdì 8 Aprile 2016
tecnica intermedio1 ore 19-20 con Rossella Cicero
compás y palmas ore 20-21 con Cristiano Costanzo 
tecnica intermedio2 ore 21-22 con Rossella Cicero
Lezioni intensive a cadenza mensile con esercizi volti a sviluppare tecnica e percezione del compás per ampliare le conoscenze delle differenti strutture del Flamenco e costruire una accurata memoria sensoriale.

 

 
da Mercoledì  6 Aprile 2016 ore 20.30-21.45
Nuovo Corso di PIZZICA PIZZICA
con musica e canto dal vivo
 condotto da Valentina Panera
 
Ciclo di 6 incontri ogni mercoledì fino all'11 Maggio
 

 

 

 
Sabato 7 Maggio
Seminario sui TAMBURI a CORNICE 
con Luca Rossi
 
Un grande maestro e artista, Luca Rossi, per un prezioso appuntamento ricco di nuovi spunti di studio sui tamburi a cornice, tammorra e tamburello, rivolto sia a chi vuole iniziare a suonare o ha iniziato da poco sia ad appassionati ed aspiranti professionisti. Tra gli argomenti novità del programma anche l'approccio alla 'Tammorra Muta'. Luca Rossi rilascerà a tutti i partecipanti il suo metodo per Tammorra in formato pdf. (Iscrizioni entro il 28 aprile)
Orari e livelli:
ore 15.30-17.00 (base)
ore 17.30-19.00 (esperti)
 
 
 
 
Sabato 14 Maggio ore 16.00-19.00
TARANTELLA CILENTANA
con Maria Piscopo e Raffaella Rufo
Progetto Sanacore
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Domenica 21 Febbraio 2016 ore 15.00-18.00
TARANTA ATELIER
 con Maristella Martella
 
Laboratorio di Danza teatrale sugli aspetti simbolici, iconografici, letterari e rituali del Tarantismo e della Pizzica salentina
 
 
 
 
Domenica 13 Marzo 2016 ore 15.30-17.30
"Sonu a ballu"
Laboratorio di TARANTELLA CALABRESE
 con Mico Corapi
 
 
STAGE DI TARANTELLA CALABRESE, stili:
-Valle del Sant’Agata
-Area Jonica
Il laboratorio si propone di trasmettere gli aspetti che riguardano il tradizionale “Sonu a ballu”, in particolare di due stili: il primo e più noto è lo stile della Valle del Sant’Agata, il secondo proviene dall’Area Jonica più settentrionale della provincia di Reggio Calabria. I due modi hanno alcuni punti in comune e diverse differenze; obiettivo dello stage sarà quello di mettere in evidenza passi e gestualità nell’aspetto più significativo, sociale e rituale, de “U sonu”.
 
Attraverso la suggestione della musica dal vivo, attraverso il racconto e le movenze del corpo, la Rota si compie e necessita della partecipazione corale di chi suona, di chi danza e di chi guarda. Dunque il seminario non esaurisce il suo intento nell'acquisizione di pochi passi, ma nell'introduzione al mondo del “Sonu a ballo”.

Con Mico Corapi e l'assistenza di Vittoria Agliozzo
Mico Corapi nasce in una famiglia fortemente legata alla cultura tradizionale della jonica catanzarese e reggina. In particolare il nonno – suonatore di chitarra battente e organetto – e lo zio – suonatore di chitarra e cantore – accompagnano la sua formazione. Negli ultimi anni ha approfondito la conoscenza del mondo ritmico, coreutico e musicale del territorio che va dall’Aspromonte alle Serre calabresi.
 
 
 
domenica 24 gennaio
SOLO CHARLESTON Workshop                                                                                                                          
Un dialogo tra musica e corpo
con Paola Bruno (NsC)

L’anima del Vintage Jazz o Solo Charleston si trova nel ritmo e nell’improvvisazione. La libertà espressiva fa si che ogni ballerino di Solo crei il suo stile che è unico e senza regole.Per arrivare a questo è necessario iniziare con delle brevi coreografie che mettono in grado di familiarizzare coi movimenti tipici di questa danza.

Come lo Shim Sham proposta a dicembre,  questa seconda coreografia torna alle origini delle danze afroamericane e delle performance teatrali e cinematografiche dei primi decenni del Novecento. Si concentra sui movimenti di  Solo Charleston migliorando la tua percezione del  ritmo e rendendo più consapevoli e performativi  i movimenti del corpo.

ore 15.00-17.00

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 Felici di invitarvi a scoprire nuove danze!

 E' sempre possibile prenotare una lezione di prova verificando prima le disponibilità: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

CORSI:
 
FLAMENCO con Rossella Cicero
 lunedì ore 19 - Base
 giovedì ore 19,30 - Intermedio
 giovedì ore 21 - Intermedio/Av.to
 
 
PIZZICA-PIZZICA con Alessandra Cassese
 mercoledì ore 20 - Base
 mercoledì ore 21 - per chi ha già fatto un corso
 
 
DANZA EGIZIANA CONTEMPORANEA con Rossella Cicero
 mercoledì 30/9 ore 19 - Base
 lunedì ore 20.30 - Intermedio
 
 
LINDY HOP con Paola Bruno e Filippo
 martedì  ore 20  - Beginners
 martedì ore 21 Beginners nuovo corso
 
 
NUOVA DANZA MEDITERRANEA con Rossella Cicero
 martedì ore 21
 
 
 
 
Passati:
 
STAGE E SEMINARI
 
 

 
 
 

 

 
A COMPáSLaboratori intensivi di Flamenco
venerdì 9 ottobre
venerdì 6 novembre
venerdì 11 dicembre
tecnica ore 19-20 con Rossella Cicero
compás y palmas ore 20-21 con Cristiano Costanzo 
Lezioni intensive a cadenza mensile con esercizi volti a sviluppare tecnica e percezione del compás per ampliare le conoscenze delle differenti strutture del Flamenco e costruire una accurata memoria sensoriale.

 

 
 
 
 

 

d

 
 

Corsi 2015-2016

Flamenco

Base: lunedì ore 19-20.30

Intermedio: giovedì ore 19.30-21

Intermedio/Avanzato: giovedì ore 21-22.30

 

Pizzica Pizzica 

mercoledì ore 20

 

 

Lindy Hop

beginners: martedì ore 20-21

                martedì ore 21-22

in collaborazione con NonsoloCharleston

 

 

Danza Egiziana Contemporanea

Base: mercoledì ore 19-20.30

 Intermedio: lunedì ore 20.30-22

 

 

 Nuova Danza Mediterranea

 martedì ore 21-22.30

 

 

Associazione

Mediterranea Danza e Arti

Viale Monza n.16 Milano   (MM Loreto - Pasteur)

tel.3336144979

 

 

 

 Sevillanas

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un anno importante il 2015 per Mediterranea che festeggia i suoi venti anni!

 Eccoci pronti dunque con tante iniziative e sorprese…..
 
Buona danza a tutti!

 

 

Tammurriata – Danze Swing (Charleston e Lindy Hop) – Danze Popolari Europee – Danza Egiziana Contemporanea – Pizzica Salentina: nei mesi di maggio e giugno gli appuntamenti con gli stage e la prosecuzione a grande richiesta di alcuni corsi e laboratori.

 

sabato 16 maggio ore 16.00-19.00 -

TAMMURRIATA dell’Avvocata

con Maria Piscopo                                                                           

In Campania trova posto una religiosità colorata in cui sacro e profano si fondono dando vita ad una danza unica nel suo genere: la tammurriata. In quest'occasione vi proponiamo un laboratorio sulla tammurriata maioranese o avvocata, in onore, appunto, della Madonna Avvocata.

(Iscrizione entro il 10 maggio)                                                                                                                                                                                                                                                   

 

domenica 24 maggioore 15.00-19.00

Danza Egiziana Contemporanea - BALADI
con Rossella Cicero 

La danza Baladi segna l’incontro fra tradizione e modernità della danza egiziana; emerge al Cairo agli inizi degli anni ’20 del XX secolo e corrisponde a una forma musicale che trova origine nelle canzoni e nei ritmi della tradizione rurale. Una ricca e articolata modalità espressiva consente di conoscere, esplorare e sviluppare questo stile ampliandone il linguaggio coreutico in direzione contemporanea e teatrale.

 

domenica 31 maggio ore 15.30-18.30

Danze Popolari EUROPEE in cerchio
con Valentina Panera 

Accorrete numerosi per conoscere danze facili e di gruppo per ballare e divertirsi! Circolo circasso, chapelloise, gay gordons e molte altre!

 

                                          

martedì 16-23-30 giugnoore 21-22

Danze Swing – CHARLESTON

In collaborazione con NonsoloCharleston
con Valentina Zippo

3 appuntamenti dedicati al Charleston, un ballo vivace e sportivo. Il Charleston Solo si balla singolarmente, sia da ragazzi che da ragazze.

Con i passi di Authentic Jazz è un completamento delle coreografie swing.

 

A continuazione corsi e laboratori:

da mercoledì 6 maggio

Laboratorio di PIZZICA SALENTINA

ciclo di 4 incontri

con Alessandra Cassese

- intermedio ore 21-22,15

 

martedì 16-23-30 giugnoore 20-21

Danze Swing – LINDY HOP

In collaborazione con NonsoloCharleston
con Paola Bruno

3 appuntamenti a continuazione dei corsi di Lindy Hop, rivolto a chi frequenta il corso annuale.

 

 

 

ANTICIPAZIONI:

-domenica 28 giugno FESTA di presentazione delle attività svolte durante l’anno

e saggio dei partecipanti.

 

-LUGLIO: Stage estivi in sede nei giorni infrasettimanali. Calendario in preparazione.

               Lindy Hop base: 2-7-9-14-16 Luglio, in collaborazione con NonsoloCharleston.

 

 

 

 

________________

 

Per tutte le attività è richiesta tempestiva prenotazione

Info a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

mercoledì 1 aprile ore 19.15-20.30 lezione di prova del

Cursillo di FLAMENCO e SEVILLANAS

dall’1 aprile al 27 maggio ogni mercoledì

con Rossella Cicero

Corso breve per chi vuole apprendere le basi del Flamenco e imparare le Sevillanas, un ballo giocoso e sensuale appartenente alla tradizione popolare che si balla in tutta l’Andalusia nelle occasioni di festa.

 

 

domenica 19 aprile

Seminario sui TAMBURI A CORNICE del Sud Italia 
con Luca Rossi 

Percussionista e insegnante straordinario, specializzato nelle tecniche e negli stili dei tamburi a cornice dell’area del Mediterraneo, Luca Rossi è considerato tra i migliori autori e interpreti del teatro popolare e della musica folk campana.

ore 15.00-16.30 (base)
ore 16.45-18.15 (per chi già suona)

ore 18.30-19.30 (avanzati. Richiesta conoscenza esecutiva dei ritmi base per tammorra e tamburello e breve assolo di presentazione)

 

 

 

sabato 21 Marzo  ore 16.30-19.30

TARANTA ATELIER
con Maristella Martella 

Taranta Atelier è dedicato allo studio e alla composizione coreografica dei passi delle differenti forme di Tarantella.E' un laboratorio di danza teatrale che ricerca gli aspetti simbolici, iconografici, letterari e rituali della Tarantella italiana.   (altre notizie alla pagina EVENTI & STAGE).             

 

 

da mercoledì 25 marzo

Laboratorio di Pizzica Salentina

nuovo ciclo di 6 incontri ogni mercoledì dal 25 marzo al 29 aprile

con Alessandra Cassese

- base ore 20-21

- intermedio ore 21-22

 

 

venerdì 27 marzo ore 19,30-22

A COMPáS– Laboratorio di pratica dei ritmi del Flamenco

con Rossella Cicero e Cristiano Costanzo

Il compás è l’elemento di base delle strutture ritmiche del Flamenco: scopo del laboratorio è quello di ‘vivere’ il compás attraverso la pratica sia dello zapateado (gioco ritmico dei piedi) che delle palmas (battito delle mani).

 

 

 

 


*****

 

domenica 15 febbraio ore 11,30-16,30

 

IL PERICOLO DELL’ANIMA – Viaggio attorno alla Tarantella workshop di teatro danza con Anna Dego

 

Un atteso workshop dedicato al Teatro Danza: un ‘viaggio attorno alla Tarantella’ condotto da Anna Dego, attrice e danzatrice, eccellente artista e insegnante che vanta un percorso di grande qualità legato al teatro classico, al teatro di ricerca, alla danza contemporanea e ai numerosi spettacoli nati da ricerche sulle tradizioni popolari del sud Italia. Dal 2002 collabora stabilmente con l'ensemble musicale l'Arpeggiata. Anna ci condurrà in questo viaggio attraverso un approccio originale e innovativo ai confini tra danza popolare, danza contemporanea, teatro e musica.

 

 

NUOVI CORSI

FLAMENCO
con Rossella Cicero
nuovo corso base
mercoledì ore 19-20,30
dal 4 febbraio
 
PIZZICA SALENTINA
con Alessandra Cassese
nuovo corso base
mercoledì ore 20-21
intermedio
mercoledì ore 21-22
dal 28 gennaio
 
 
DANZE POPOLARI EUROPEE
con Valentina Panera
nuovo ciclo 8 incontri
lunedì ore 21.00-22.15
dal 2 febbraio
 

 

 
 
TRIBAL InFUSION
con Barbara La Loggia
nuovo corso
martedì ore 21-22.15
dal 3 febbraio

 

DANZA EGIZIANA
CONTEMPORANEA
con Rossella Cicero
nuovo corso base
giovedì ore 21-22.15
dal 5 febbraio
 
 
LINDY HOP
con
Paola Bruno e Valentina Zippo
prevista apertura
nuovo corso beginner

 

 

STAGE e SEMINARI

 
LO SPAZIO ILLUMINATO
percorso esperienziale
di ricerca sul movimento
con Rossella Cicero
domenica 1 febbraio
ore 15.30-18.30

 

IL PERICOLO DELL’ANIMA
Viaggio attorno alla Tarantella
workshop di teatro danza
con Anna Dego
domenica 15 febbraio
ore 11.30-16.30
 
Seminario sui
TAMBURI A CORNICE
del Sud Italia 
con Luca Rossi
domenica 1 marzo
ore 16.00-17.30 (base)
ore 18.00-20.00 (per chi già suona)
 

 

Per tutte le attività è richiesta la prenotazione con mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ciascuna iniziativa verrà attivata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
Raccomandiamo agli interessati di mettersi in contatto con noi per conoscere dettagli e date di scadenza entro cui effettuare le iscrizioni.
 
 

 

ORARIO CORSI

Flamenco
principianti: lunedì ore 19-20,30
principianti: mercoledì ore 19-20,30 NUOVO dal 4 febbraio
intermedio: giovedì ore 19,30-21
intermedio/av.: martedì ore 21-22,30
 
Danza Egiziana Contemporanea
lunedì ore 20,30-22
giovedì: ore 21-22,15 NUOVO dal 5 febbraio

Lindy Hop - swing (beginner)
martedì ore 21-22
martedì ore 20-21

Pizzica Salentina
base: mercoledì ore 20-21 NUOVO ciclo dal 28 gennaio
intermedio: ore 21-22  NUOVO ciclo dal 28 gennaio

Danze Popolari Europee
lunedì ore 21-22,15 NUOVO ciclo dal 2 febbraio

Tribal InFusion
martedì ore 21-22,15 NUOVO dal 3 febbraio

 

I corsi iniziati in ottobre sono in piena attività, eventuali inserimenti sono possibili con l’autorizzazione dell’insegnante

 

Il sito di Mediterranea è in costruzione,  in ogni caso non esitare a metterti in contatto con noi via mail o telefono per altre o più dettagliate informazioni.

 

 

MEDITERRANEA DANZA E ARTI
Viale Monza, 16
MILANO

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 3336144979
http://www.facebook.com/Mediterranea.Danza.e.Arti

 

TOP